fbpx

Riguardo alla realizzazione di pali per il consolidamento di fondazioni esistenti sono certo che velocità di esecuzione, assenza di produzione di materiali di scarto e performance di portata sono argomenti che interessano molto ad un committente anche perchè alla fine concretizzanno anche un risparmio economico.

Nel cantiere in oggetto è stato possibile raggiungere una produzione di pali da 12 m con portata caratteristica di 400 QL in un terreno scadente con un a media di 8/10 al giorno in una area di cantiere limitata senza asportare fanghi da dover smaltire.

La tecnica di infissione, per avvitamento, grazie al monitoraggio della coppia di torsione applicata, permette la vefrifica costante delle prestazioni a compressione e a trazione, un vantaggio preziosissimo per un progettista.

L’assenza di utilizzo di cemento evita i tempi di maturazione dello stesso cosicchè la posa dei pali e la realizzazione della trave di collegamento con la fondazione esistente sono avvenute contemporaneamente.

Progettati e realizzati in Finlandia i pali in acciaio Paalupiste sono garantiti 100 anni