fbpx

Queste sono le immagini di un nostro sopralluogo presso un fabbricato dove una impresa ha provato ad arrestare un cedimento delle fondazioni con qualche micropalo realizzato su un solo lato del muro e senza creare un nuovo cordolo in c.a. per assicurare la testa del micropalo al fabbricato. Come si vede le lesioni erano state chiuse ma si sono riaperte, ad indicare che il micropalo, anche se probabilmete ben eseguito, non ha legato con il muro, lasciando che continuasse liberamente a cedere. Se la scelta strutturale per un consolidamento fondazioni ricade su pali ad estrazione di terreno come i micropali, è sempre necessario realizzare un elemento strutturale che li assicuri alla fondazione esistente, se si scelgono invece pali senza estrazione di terreno come i pali mega è intrinseca nella loro realizzazione l’ancoraggio alla fondazione esistente e la verifica simultanea della loro portata e della solidarizzazione con il fabbricato.